NEWS

Coltivazioni di canapa industriale: sugli interventi delle forze dell’ordine parla soltanto il Coordinamento Nazionale


CARMAGNOLA (TO)
- Con l’estensione delle coltivazioni di canapa industriale a zone d’Italia in cui era sconosciuta si sono verificati alcuni interventi di funzionari e agenti delle Forze dell’ordine non informati sulla normativa, con sequestri e altri provvedimenti che Assocanapa ritiene illegittimi per le modalit operative adottate.

Si anche verificato che persone che hanno contatti con Assocanapa ma non hanno alcun titolo per agire in nome del Coordinamento Nazionale si sono eretti di loro iniziativa a difensori dei coltivatori con comportamenti non condivisibili e in alcuni casi intollerabili.

Assocanapa ribadisce:

- che i suoi interventi in difesa dei coltivatori di canapa industriale vengono attivati tempestivamente soltanto su richiesta espressa del titolare della coltivazione e sono riservati alla competenza del livello nazionale.

- che i suoi interventi hanno esclusivamente natura formale (scritta) e sono indirizzati soltanto all’organo delle Forze dell’Ordine che intervenuto ed eventualmente ai Ministeri competenti.

- che nessuno autorizzato ad intervenire e a parlare in materia per il Coordinamento Nazionale se non il Presidente F. Giraudo e la delegata al legale dott M. Baravalle.





 

www.assocanapa.org :: assocanapa@gmail.com :: via Morello 2/A - 10022 CARMAGNOLA (TO)