NEWS

Aiutateci a darvi il nostro sostegno
e se non avete avuto risposta, riscriveteci!


CARMAGNOLA, 6 febbraio 2012 - La nostra associazione riceve ogni giorno decine di telefonate e di messaggi di posta elettronica, da ogni parte d’Italia e qualche volta anche dall’estero, con richieste e consigli di ogni genere.
Non avendo mai fruito e non fruendo di alcun sostegno pubblico, il nostro impegno per mantenerla, gestire il sito e rispondere è del tutto volontario. Per questo a volte è difficile rispondere a tutti. E ancora, in alcune occasioni per il carico eccessivo di messaggi, abbiamo perso posta, poi recuperata più tardi, probabilmente soltanto in parte. Continuamente ci sforziamo di organizzarci in modo da migliorare la nostra efficienza. Se involontariamente non abbiamo soddisfatto le vostre richieste vi chiediamo scusa. Se non avete ricevuto risposta non scoraggiatevi, riscriveteci!
Per aiutarci ad esservi di aiuto, non chiedeteci di parlare: di usi ricreazionali o di canapa che non è da fibra perché il nostro è un approccio agricolo; di cure a base di THC, argomento che in Italia è curato dall’associazione “Cannabis Terapeutica”. Le nostre conoscenze sugli impieghi della canapa da fibra per la salute si fermano agli alimenti e integratori a base di seme di canapa e all’olio essenziale (distillato delle cime).
Se volete dare inizio alla coltivazione, ricordatevi che a coltivare deve essere un’azienda agricola (con partita IVA agricola) e, dopo avere letto almeno la prima parte del nostro sito, se volete porre domande, specificate in quale provincia d’Italia intendete coltivare, a quale altitudine si trova e com’è il terreno (piano, in pendenza) di quale impasto (sciolto, medio, argilloso), se è fertile oppure no, se nella vostra zona si coltivava canapa un tempo. Così aiuterete i nostri esperti a mettere a fuoco la vostra situazione.
 

www.assocanapa.org :: assocanapa@gmail.com :: via Morello 2/A - 10022 CARMAGNOLA (TO)